VIAREGGIO NO

by · 28 dicembre 2010 · Categoria: Segnalazioni 

Volevamo segnalarvi che un gruppo di cittadini ha deciso di aprire un sito dove denunciare lo stato di degrado della città, postando delle foto. Ringraziandovi per l’attenzione, speriamo che chi di dovere prenda dei provvedimenti. Abbiamo segnalato il sito, appena nato, anche al Sindaco Lunardini e all’assessore Pastechi.

Share |

Commenti

26 Commenti all'articolo VIAREGGIO NO

  1. luca
    in data mar, 28 dic 2010 ore: 22:27
  2. ho visto alcune foto… semplicemente vergognoso

  3. luca
    in data mar, 28 dic 2010 ore: 22:34
  4. I marciapiedi più belli del mondo… ma il sindaco quando è che decide di fare i lavori base per la città!?

  5. Andréa - ALLA FOA!!!
    in data mar, 28 dic 2010 ore: 23:07
  6. Per i mmarciapiedi scassati, oltre al sìndao chiedetelo anco a velli che ci parcheggin su’ col loro gippone!

  7. Andréa - ALLA FOA!!!
    in data mar, 28 dic 2010 ore: 23:08
  8. …a proposito di “marciapiedi”: ma in giunta ‘un c’è Antonio ‘l Cima, il re mida de’ mmarciapiedi perché li faceva doventà “d’oro”???

  9. Pu
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 00:19
  10. pastechi ma non sarebbe il tuo lavoro?

  11. Salmastroso
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 00:43
  12. c e’ la via de comparini gni manchin solo le mine antiomo e anticaro… poi sembra un campo di guera! … oggi tranpo’ mi rompo le gambe 2 volte…

    e poi ditegni a velli del comune di leva’ i fogli VERNICE FRESCA dal ponte girante,che e’ dal 14 che sn incollati li… per l amor di quello lassu’

  13. Umberto Puccinelli
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 08:49
  14. Vedo che il dibattito è aperto e quindi vi invito a:
    Il Circolo Pd Marco Polo in gradita e riconoscente collaborazione partecipativa con la Presidenza della Croce Verde Viareggio, Vi aspettano in data 28 gennaio 2011 alle ore 21,00 e seguenti :
    Su richiesta di semplici cittadini, ritenuto l’argomento trattato di interesse generale in REPLICA viene ri- proposto a tutta la cittadinanza un convegno a pubblico dibattito, previa proiezione di situazioni, luoghi e ricordi arricchita di ed integrata con altre foto e documentazioni che interessano ulteriori quartieri della Città di Viareggio.
    Il Segretario del Circolo Marco Polo
    del Partito Democratico di Viareggio
    Umberto Puccinelli

    http://www.facebook.com/event.php?eid=105185719549503

  15. Fambrini
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 10:01
  16. Bianchi, rossi o verdi i politici sono la rovina del mondo.

  17. ramona
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 12:00
  18. Vedo con dispiacere che sotto come al solito non c’è l’amore per Viareggio ma è solo una cosa politica, tanto per fare vedere che ci siete e conquistare qualche voto!

  19. Pucino
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 12:14
  20. Io personalmente non ho mai avuto simpatia per i politicanti essi tutti mirano prima o poi ai loro interessi personali e quando hanno ricevuto il voto e’ morto il miccio e chi lo mena.
    Mentre in Italia ci sono persone veramente alla fame vedi coloro che salgono sulle ciminiere o sono sull’isola dei cassintergrati ecc. loro se vanno a giro sulle belle auto blu e questi signori tutti e sottolineo tutti stanno a liticare per delle bischerate.

  21. tabarracci
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 12:24
  22. Beh, mettere le foto del parco giochi in via Zara e pineta di ponente scattate in pieno inverno e che inverno sta facendo mi sembra un “pochino” fuori luogo.
    Per il resto si tratta di incuria che regna a Viareggio da chissà quanti decenni con i propri cittandini e ospiti colpevoli per primi.

  23. Pu
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 14:05
  24. ma che ci vuole a togliere sacchi delle spazzatura abbandonati? basta manda due operai!
    son pagati per quello, no?

  25. nellino
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 14:12
  26. @Pu

    Occhio, non tutti gli operai del comune sono uguali.
    Ognuno ha la sua mansione e non può fare qualla di un altro.
    Poi, in quanti ci devono andare?
    Di solito per cambiare una lampadina sono in tre.
    Uno che guida ,uno che manovra e uno che gira la lampadina.
    E pensare che a noi per farcele girare basta una persona sola.

  27. Umberto Puccinelli
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 16:20
  28. Miei cari Signori, il sottoscritto non Vi conosce personalmente ma mai mi permetterei di esprimere verso le Vs. persone illazioni e/o pre-giudizi generalizzanti. Vorrei esprimere il mio pensiero in modo pacato, puntuale e con vera cognizione di causa e mi spiego:
    – il degrado che si lamenta da più angoli della nostra città è a volte anche nei comportamenti del cittadino stesso e pur se questa non è una scusante è anche vero che le generalizzazioni, il far di ogni erba un FASCIO… non ha mai portato niente di buono! Se far discorsi può essere un passatempo, in tutta modestia credo che proporre dibattiti e discussioni, capire le problematiche e ricercarne cause e soluzioni è invece qualcosa di più concreto.
    In definitiva vi proporrei un esercitazione di pensiero:- Non chiedetevi cosa fanno alcuni per la Città ma chiedeteVi cosa fate Voi Tutti per la Città!
    Che il Libeccio sia Con Voi !
    Umberto Puccinelli

  29. ramona
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 17:11
  30. Vi si sopporta! e mi creda non è poco!

  31. amedeo
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 17:12
  32. i signori che hanno aperto il suddetto sito( senza mettere nomi e cognomi,cosa mai vista per un blog) criticano l’a.c., ma è sbagliato pretendere che l’amministrazione risolva da sola i problemi della città;
    se la città è sudicia la colpa è principalmente di quei cittadini che con scarso spirito civico la sporcano;
    rimbocchiamoci tutti le maniche e cerchiamo di dare il nostro contributo;
    quanto ai politici, almeno quelli che sono in consiglio comunale ci mettono la faccia e subiscono le critiche
    e i signori del sito che fanno?

  33. Umberto Puccinelli
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 17:33
  34. Concordo con Amedeo, anche se non conosco personalmente, in un dibattito “SERIO” , di solito ci si presenta: così lo vogliono le buone maniere, così lo vuole il senso civico e così lo vuole il comune senso di lealtà! Vorrei che nessuno si sentisse offeso e non è nelle mie intenzioni ma PER FAVORE …. Si parla di un argomento e delle possibili soluzioni… perchè usarlo pretestuosamente per rivolgere il dito nel segno di colpa? L’infallibilità non è dote dei comuni mortali!

  35. francesco 1
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 18:49
  36. ci hanno dato appuntamento il 28 gennaio e quindi può darsi che li conosceremo qualcuno di questi signori veramente in gamba ,ora riempirò il sito con tutte le foto del troiaio che riempe viareggio e la mostra del pattume la fac ciamo su quel sito.lunardini e pastechi aguzzate la vista.

  37. marco
    in data mer, 29 dic 2010 ore: 22:48
  38. ma che state a dire? è colpa dei cittadini se non vengono svuotati i cestini? è colpa dei cittadini se in passeggiata ci sono dei crateri che pare ci sia finito un asteroide!

    ma che state a diiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

  39. Silvia
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 00:41
  40. o Amedeo vorresti che io andassi a prendermi sulle spalle le rastrelliere marce abbandonate in passeggiata per portale poi dove? Ma non fate ride i polli..giu!
    Pago le tasse, sono un onesta cittadina… che ci vado chi è pagato dal comune (CIOE DA NOI) a fare il (SUO) lavoro.
    Senza dimenticare che è vergognoso che signori con lauti stipendi lascino abbandonate per mese delle carcasse schifose..e per di piu in passeggiata!
    se fossi il sindaco prenderei un furgone e ci andre io a toglierli!

  41. Pucino
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 09:21
  42. La colpa e’ sempre dei cittadini.
    La colpa e’ invece di chi prende lauti compensi per tenere pulita la citta’ ed invece se ne strafrega.
    I cittadini di Viareggio sono puliti ed e’ inutile giocare a scaricabarile.

  43. Gabriele Pardi
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 13:07
  44. Ottima operazione di comunicazione!
    Ricordo un paio di anni fa al Festival della Creatività di Firenze un gruppo di artisti di Carrara che discutevano in “cerchio” sulle lacune della nota città del marmo; avevano uno spazio espositivo a disposizione dove numerose sculture erano a disposizione del numerosissimo pubblico proveniente da tutta Italia.
    Intervenni per interrompere quella discussione che serviva solo a mettere in cattiva luce la città di Carrara e per far comprendere che quello era il luogo adatto per raccogliere contatti e promuovere il marmo, non certo la “piazza” dove distruggere un’immagine importante costruita dalla storia.

    Questo blog è una “piazza” potenzialmente senza limiti territoriali, può essere veduto e letto da studiosi, turisti, giovani … il servizio che fa è quello di rendere un’immagine solo negativa della città al mondo intero.

    Credo che sarebbe più opportuno inviare foto e testi alle mail istituzionali del sindaco e degli assessori in modo che raggiungano direttamente il destinatario senza coinvolgere il mondo intero.

  45. Silvia
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 15:45
  46. prova te a inviare un email: io l’ho scritta un anno fa senza ricevere risposta

  47. Gabriele Pardi
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 15:47
  48. @ silvia … ne ho scritte diverse ed ho ricevuto risposte sia per email che per telefono.

  49. @Gabriele
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 21:50
  50. allora visto che a te rispondono digli che aspettino a togliere le rastrelliere marce dalle aiuole delle passeggiata, che so li da anni

  51. Gabriele Pardi
    in data gio, 30 dic 2010 ore: 22:51
  52. @ silvia … prova a scrivere una mail al sindaco ed all’assessore competente, circostanziando la tua lettera e soprattutto firmando con nome, cognome e telefono.
    Se hanno risposto a me allo stesso modo potrai ricevere risposte … spesso è sufficiente far comprendere che si scrive per suggerire un intervento che possa migliorare la città.

Che cosa ne pensi?! Lascia un commento!

Attenzione: Questo è uno spazio aperto, a disposizione di tutti. I commenti vengono inseriti direttamente, ma la Redazione potra' in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare quelli che utilizzano un linguaggio offensivo, contengono turpiloquio, sono razzisti o sessisti o che abbiano un contenuto che costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.). In ogni caso Viareggiok non potra' essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Personalizzazione profilo

Per personalizzare il tuo profilo utente registrati al sito: Gravatar e carica una immagine. Questa sarà automaticamente visibile accanto ai tuoi commenti. Perchè il servizio funzioni occorre che l'email utilizzata per la registrazione su Gravatar sia la stessa inserita nel campo "Indirizzo Email" sottostante.

Per lasciare un commento è necessario effettuare l'accesso al sito.