Quale futuro per i nostri figli?

ottobre 21, 2017 Lascia il tuo commento

Interessante segnalazione di Max Strata che riprendiamo e rilanciamo con la speranza che, su questo tema, si inizi, finalmente, un percorso di studio e vengano adoattate al più presto iniziative concrete.

Nei prossimi decenni le coste sabbiose italiane finiranno sott’acqua a causa dell’innalzamento del livello medio del mare con enormi stravolgimenti ecologici, economici e sociali. Dedico questo post a tutti noi che nutriamo e cerchiamo di dare un buon futuro ai nostri figli e ai nostri nipoti, ma che abbiamo completamente perso la ragione. Crediamo di fare bene cercando di mantenere il più alto possibile il livello di “benessere” delle nostre famiglie, ma continuando a consumare come ci indica il sistema, utilizzando combustibili fossili, spremendo ogni risorsa naturale, impoverendo i terreni e non seguendo una dieta appropriata, scaviamo una fossa sotto i loro piedi.

Sebbene sia chiaro che i mutamenti climatici sconvolgeranno completamente le loro esistenze obbligandoli a migrazioni e a dure sofferenze (già succede in altre parti del pianeta !) ci comportiamo come se ciò non possa accadere .
Questo è il futuro che gli stiamo offrendo, questa l’eredità che lasciamo.
Fonti: National Geographic e Associazione italiana di geomorfologia.

Max Strata

Tag: , ,

Categoria: , , ,

Lascia un commento