CRONACA E PENSIERI DI UN CONSIGLIERE

by · 27 aprile 2012 · Categoria: Contributi 

Cronaca e Pensieri di un Consigliere da 3 anni assente dal “Palazzo”. Ore 9 del 26/4/2012: Riunione dei Capi-Gruppo (Capi di che!) del Consiglio con Sindaco (insostenibile sorriso) e Segretaria Comunale (professionalità di buon augurio per il necessario, imminente Commissario!).

Ordine del Giorno:  Dimissioni del Presidente del Consiglio Comunale e di tutto e di più, di quanto si possa immaginare circa i problemi Amministrativi di Viareggio! Tutto fila liscio, veloce ed in una apparente concordia generale, con la disponibilità del Lunardini  che conviene. Il Consiglio,  eletto il nuovo Presidente il  Consiglio (una bazzecola!), ed approvate  le poche, normali  pratiche giacenti, parlerà (su richiesta dell’opposizione!) dei recenti nodi amministrativi: “Piazza Dante”, “Rifiuti”, “Inceneritore del Bicchio”. Nel frattempo ai Consiglieri sarà fornito (speriamo!)  il quadro della “Situazione Debitoria” indispensabile per affrontare il “Piano delle Alienazioni” ed il BILANCIO  2012! Quanto sopra dovrà naturalmente permettere anche l’indispensabile, giusta conoscenza/ salvaguardia di Carnevale, Pucciniano, Premio Viareggio, etc……

Quindi,  in poco meno di mezz’ora, avendo in concreto fissato solo 3 riunioni di Consiglio alle ore 21 del 10/15 e 21 Maggio, la riunione termina con il Sindaco che ricorda ai Capi-Gruppo di mandare un loro contributo al “Giornalino del Comune” che uscirà a breve, grazie anche alla professionalità del giornalista ingaggiato, ahimè, ancora senza nessuna delibera di supporto ufficialmente conosciuta! E’ davvero  giusto che, a fronte dei tanti problemi ereditati, avendo ancora molto tempo e tante capacità amministrative da dispiegare, la Giunta Lunardini abbia pensato ad un “Giornalino” per mettersi in dialogo, finalmente, con la Città!

Per Vivere Viareggio
Nino Sergiampietri

Share |

Commenti

2 Commenti all'articolo CRONACA E PENSIERI DI UN CONSIGLIERE

  1. RiccardoFVS
    in data ven, 27 apr 2012 ore: 17:51
  2. In dialogo ci si mette parlando, non coi giornalini.
    E poi non ci si mette in “dialogo” alla fine del mandato, ma da subito e su ogni argomento all’ordine del giorno, sui problemi, sui progetti, sui bisogni della città e della popolazione.
    Si chiama Amministrazione Partecipata e nel 2012 sarebbe l’ora che qualcuno l’attuasse seriamente, ma non certo gli attuali poltronati.

  3. Batano
    in data ven, 27 apr 2012 ore: 18:39
  4. Questa agonia prosegue solamente per approvare Regolamento Urbanistico (da cui dipendono tante carriere) e Piano delle Alienazioni (che conterrà la vendita della Passeggiata, o meglio di ciò che è rimasto di proprietà del Comune in Passeggiata).
    Qiesta giunta ormai fa da lustrascaroe ai “padroni del vapore”.

Che cosa ne pensi?! Lascia un commento!

Attenzione: Questo è uno spazio aperto, a disposizione di tutti. I commenti vengono inseriti direttamente, ma la Redazione potra' in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare quelli che utilizzano un linguaggio offensivo, contengono turpiloquio, sono razzisti o sessisti o che abbiano un contenuto che costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.). In ogni caso Viareggiok non potra' essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Personalizzazione profilo

Per personalizzare il tuo profilo utente registrati al sito: Gravatar e carica una immagine. Questa sarà automaticamente visibile accanto ai tuoi commenti. Perchè il servizio funzioni occorre che l'email utilizzata per la registrazione su Gravatar sia la stessa inserita nel campo "Indirizzo Email" sottostante.

Per lasciare un commento è necessario effettuare l'accesso al sito.